Recensione libro: Binari per Como

frontespizio libro

 

 

 

 

 

 

 

Vedere un treno che arriva alla stazione con passeggeri che salgono e scendono è per noi una consuetudine. Ma fermiamoci a pensare quante storie quei binari e quel treno potrebbero raccontare se solo potessero parlare. Questo libro offre loro voce. Gli autori ci forniscono una ricostruzione storica dettagliata delle vicende correlate ai binari che attraversano il territorio lariano. Le locomotive sbuffanti e i moderni convogli elettrici ci danno la possibilità di scoprire storie di uomini, edifici e cambiamenti del territorio. Il lettore fin dalla prima pagina sale sulla sua carrozza, si siede al suo posto vista finestrino e parte per un viaggio lungo 160 anni, nel quale può osservare tutti i cambiamenti geo-politici, culturali, sociali e ambientali dal privilegiato punto di vista del passeggero che guarda, apprende e prosegue il viaggio. Storie di luoghi riemergono dall’ombra del tempo che le stava inghiottendo: perché la stazione San Giovanni porta il nome di quel Santo? Piazza Camerlata è sempre stata come la conosciamo oggi?

Il viaggio passa anche da un’entusiasmante rassegna fotografica, testimonianza tangibile del cambiamento del territorio negli anni, e si conclude giungendo fino ai giorni nostri, con l’analisi di cosa ci potrebbe riservare per il futuro questo mezzo di trasporto: potrà Como diventare il passaggio di quel grande asse ferroviario europeo tra Rotterdam e il porto di Genova? Tra speranze, visioni, concrete realtà e delusioni il viaggio del treno lariano non è ancora destinato a finire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...